sabato 30 gennaio 2010

22.4 JAN ŠVANKMAJER_corti [3]

...questa la terza parte della filmografia completa di Jan Švankmajer:

Cortometraggi [3]
  • "Jídlo" ("Food") [1992], mirabolante e dissacrante parabola incentrata sul consumismo e un’altra ideosincrasia švankmajeriana: il cibo.


  • ulteriori cortometraggi manifestano l’amore dell’artista per specifiche manifestazioni della cultura rinascimentale boema, nata dall'ibridazione del neoplatonismo ficiniano e le parafrenalie alchemiche pre-barocche, e che originò ingegni dell’eccentrico come l’italiano Giuseppe Arcimboldo, al cui stile sono evidentemente dovuti "Flora" [1989] e "Moznosti Dialogu" ("Dimension of Dialogue") [1982]


  • "Zamilované Maso" ("Meat Love") [1989]
  • "Do Pivnice" ("Down to the Cellar") [1983]
  • "Muzné Hry" ("Virile Games") [1988]

  • "Another Kind of Love" [1988]
  • "Tma/Svetlo/Tma" ("Darkness/Light/Darkness") [1989]
  • "Animated Self-Portraits" [1989]
n.b. per chi volesse approfondire le sue conoscenze su Jan Švankmajer, gli consiglio vivamente di leggersi, sul blog del mio amico "Occhio sulle espressioni", gli articoli corrispondenti, che considero alcuni dei migliori sulla rete inerenti lo stregone praghese.

trame from Alphabet City

8 commenti:

  1. Grandi anche questi, periodo prolifico e potente. "Food" è la prima pellicola in assoluto che ho visto del maestro, quindi quella che mi ha introdotto a lui. "Possibilità di dialogo" e "Oscurità/Luce/Oscurità" sono alcuni dei più noti, e "Down to the Cellar" è la prova pre "Alice".
    "Meat Love" è esplicativo nella sua apparente semplicità e "Virile Games" è un'ottima lezione...
    Ottime anche le parentesi "musicali" "Another Kind of Love" e "Flora".
    Grazie per la segnalazione e la stima, devo dire di essermi impegnato tantissimo in quel saggio, e mi fa davvero piacere che sia apprezzato.
    Un saluto! :)

    RispondiElimina
  2. grazie a te, che partecipi sempre con commenti esaurienti e saggi!!!

    a presto...

    RispondiElimina
  3. Grandiosa segnalazione, grazie mille!
    Ho rivissuto un pò il brivido che ebbi con la scoperta dei corti di Lynch.

    RispondiElimina
  4. Ciao, abbiamo segnalato il tuo blog per il premio Dardos su i cinemaniaci!
    leggi qui per saperne di più
    :-)
    http://icinemaniaci.blogspot.com/2010/07/premio-dardos.html

    un saluto
    veri paccheri

    RispondiElimina
  5. ciao!! anche noi ti abbiamo premiato con il premio Dardos!!! speriamo ti faccia piacere ^^

    RispondiElimina
  6. Cavolo! interessante non lo conoscevo!

    http://vincenzosalvo.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. Salve,
    nell'augurarti Buon Natale vorrei invitarti a far parte di una giuria "virtuale" per l'assegnazione del premio di una delle categorie dei miei CINEMAeVIAGGI AWARDS 2009 che decretano i migliori film dell'anno.
    Sto invitando tutti i blogger che trattano cinema, anche marginalmente, a votare tre film in ordine di preferenza.
    Se fossi interessato, trovi le (brevi) istruzioni ed il form per votare a questo indirizzo:
    VOTAZIONI CINEMAeVIAGGI 2010 AWARDS - PREMIO CRITICA BLOGGERS
    Ti ringrazio da subito e di nuovo… Buon Natale!
    AmosGitai
    (((CINEMAeVIAGGI)))

    RispondiElimina